Brutto infortunio per Cigarini, frattura al piede –  L’infortunio rimediato quest’oggi da Luca Cigarini durante Sassuolo-Cagliari è molto più grave del previsto. Al minuto 26 del match del Mapei Stadium, il centrocampista dei sardi ha dovuto abbandonare il terreno di gioco dopo un contrasto a centrocampo. Lì per lì l’ex Samp ha provato a rientrare in campo, ma subito dopo si è nuovamente accasciato sul terreno di gioco, alzando bandiera bianca. A fine match il tecnico dei rossoblu, Diego Lopez, aveva già commentato preoccupato: “Mi sono spaventato quando l’ho visto con le stampelle. Non so bene cosa abbia fatto, gli hanno colpito la caviglia coi tacchetti, ma non so come stia. Non siamo in grado di sapere ora se sia una distorsione o una botta”.

Per Cigarini c’è la frattura al piede destro

Da poco il Cagliari ha emesso un comunicato in cui ha aggiornato sulle condizioni fisiche di Luca Cigarini e purtroppo per il giocatore sardo non ci sono buone notizie. I primi accertamenti hanno evidenziato una frattura del primo cuneiforme del piede destro. Ecco il report medico diramato dal club rossoblu: “Il calciatore Luca Cigarini, uscito al 25’ del primo tempo di Sassuolo-Cagliari a seguito di un contrasto di gioco, si è sottoposto in serata ai primi accertamenti presso l’ospedale “Marino” di Cagliari: gli esami strumentali hanno evidenziato una frattura del primo cuneiforme del piede destro. Nella giornata di domani il centrocampista si sottoporrà a ulteriori accertamenti e consulenze specialistiche, tempi di recupero da valutare”.

Una brutta tegola dunque per il Cagliari di Lopez, proprio adesso che Cigarini aveva preso per mano il centrocampo della squadra di Lopez, trovando anche due reti consecutive in campionato contro Crotone e Spal. Adesso attesa per i nuovi accertamenti in cui saranno resi noti i tempi di recupero.

Credits Foto: napolisport.net

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here