Serie B, recuperi 29a giornata – Serie B in campo nel giorno di “Pasquetta” per recuperare i match della 29a giornata che erano stati rinviati per il maltempo e per la morte di Davide Astori nel weekend del 3-4 marzo scorso. Alle ore 15:00 è stata la volta di Avellino e Bari scendere in campo sul terreno di gioco del Partenio. E per i pugliesi, dopo il subito ad Ascoli mercoledì scorso, è arrivata una preziosissima vittoria esterna per 2-1 grazie alla rete di Cissé al minuto 91. Successo in rimonta dopo lo svantaggio firmato da Vajushi, col pari di Nené e il sorpasso sigillato dall’ex Benevento. La squadra di Grosso adesso è salita a quota 53 in classifica, mentre per l’Avellino lo spetto zona retrocessione è sempre più realtà.

Le parole di Grosso a fine match

Al termine della partita in terra irpina, il tecnico del Bari, Fabio Grosso, ha commentato il risultato scaturito al 90’ ai microfoni di Sky Sport: “I ragazzi hanno fatto una grandissima partita. Abbiamo dominato per 95 minuti, concedendo pochissimo su un campo difficile. Abbiamo creato molte occasioni da gol e alla fine la vittoria è meritata. Oggia siamo stati bravi a giocare: non siamo il Real Madrid, ma siamo una squadra che ha giocatori bravi e che gioca bene. E’ un campionato molto difficile, in cui penso che stiamo facendo bene, alternando ovviamente della cose belle ad altre meno. E’ un gruppo che si è rinnovato anche a gennaio, stiamo provando a costruire qualcosa d’importante. Ma per farlo bisogna passare anche dalle difficoltà.”

L’Empoli allunga in vetta alla classifica

Il primo recupero della 29a giornata di Serie B ha invece registrato l’ennesima vittoria stagionale della capolista Empoli. I toscani hanno ottenuto i tre punti anche a Foggia vincendo per 3-0, con reti di Zajc, Rodriguez e Caputo, allungando in vetta alla classifica della cadetteria. Al termine della sfida, il tecnico dei toscani Aurelio Andreazzoli è intervenuto nella consueta conferenza post-partita. “Nel primo tempo abbiamo avuto cinque occasioni, poteva finire 4-0. Non credo che siano stati decisivi i comportamenti del Foggia, bensì credo molto che siano stati decisivi i nostri. Non so se siamo i migliori in Serie B, so che giochiamo un bel calcio. Ma più che un bel calcio, un calcio redditizio nelle due fasi e questo mi interessa di più. Farlo al cospetto di un bel Foggia, credo sia una soddisfazione per noi. E dopo il giudizio sulla qualità spetta su chi viene a vedere, ai colleghi”.

Credits Foto: gazzettadiparma.it

Sto scommesse consigliato

Cogli l'attimo e approfitta delle migliori quote offerte dal miglior operatore del gaming a livello mondiale: William Hill Approfitta del 'Bonus Multipla' e della 'Promo Tifoso' (Termini e Condizioni sul sito ufficiale William Hill)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here