Ultime notizie Serie B – Colpo di scena importantissimo in casa Bari. I problemi societari, un’iscrizione alla prossima Serie B non accettata dalla Covisoc e il pericolo fallimento dietro l’angolo. Ma adesso le cose possono cambiare in positivo, quando mancano 24 ore alla scadenza per presentare il ricorso contro la bocciatura della Covisoc e portare a termine la ricapitalizzazione utile per prendere parte al prossimo campionato cadetto.

Infatti, il sindaco Antonio Decaro ha ottenuto una risposta positiva da una cordata di imprenditori interessati a salvare la società pugliese. Questa vede protagonisti Andrea Radrizzani, proprietario del Leeds United in Inghilterra, e Ferdinando Napoli in rappresentanza di Edilportale. Entrambi i gruppi sono pronti a completare l’aumento di capitale e rilevare la quota di maggioranza della FC Bari 1908.

La nota del sindaco De Caro diretta a Giancaspro

Il sindaco, con una nota scritta, ha invitato il presidente della società barese Cosmo Giancaspro a recarsi con urgenza a Palazzo di Città per definire i dettagli per l’attuazione della procedura a garanzia dell’operazione. “La disponibilità di alcuni imprenditori da me registrata, per completare le operazioni di ricapitalizzazione lascia intravedere una opportunità che va supportata, in termini di disponibilità e collaborazione, soprattutto da parte della stessa FC Bari 1908.- ha dichiarato Decaro -. Occorre mettere da parte incertezze, dubbi e tatticismi per salvaguardare le sorti della squadra di calcio più rappresentativa della Città. In virtù anche della fortissima relazione, quasi identitaria, tra la città e la squadra. Non c’è più tempo. Bisogna lasciare spazio ad una nuova prospettiva che assicuri tranquillità alla squadra di calcio ed alla città. Eventuali ulteriori questioni societarie dovranno essere trattate dopo il salvataggio”.

A questo punto la situazione è quasi ad un punto di svolta. Con Raddrizzani e l’Edilportale che andrebbero a rilevare il 70% della società, salvando il Bari dal fallimento.

Credits Foto: FcBari1908.com

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here