La Juventus non passa contro la Spal, le parole di Allegri – La fotografia migliore della serata non brillante della Juventus di questa sera arriva quasi al minuto 95. Il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri abbandona il campo con una decina di secondi di anticipo sul fischio finale dell’arbitro Massa, infilandosi subito nel tunnel degli spogliatoi. La Juventus così non riesce a trovare i tre punti al Paolo Mazza, con la Spal che impone lo 0-0 alla squadra di Allegri. Adesso sono cinque i punti di vantaggio sul Napoli secondo, ma con gli azzurri che possono accorciare vincendo contro il Genoa. Viene così interrotta la striscia di 12 vittorie consecutive per Dybala e compagni, proprio prima di una sosta che permetterà di riprendere fiato prima del rush finale che partirà il 31 marzo con la sfida contro il Milan delle ore 20:45.

Le parole di Allegri a fine match

Al termine del match il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha espresso tutto il suo rammarico per non essere riusciti a portare a casa il successo: “Non sono né arrabbiato né deluso. La Spal ha fatto una gara di lotta, complimenti a loro. Quando non hai energia mentale, la palla la prendono gli altri e questo è successo a no stasera. Ci sono dei meriti della Spal che è stata molto aggressiva con 29 falli, ma ne avevamo subiti 28 con l’Atalanta, se spezzetti il gioco fai meno fatica”. Sulla lotta scudetto: “Abbiamo ancora cinque punti, pareggiavi a Roma e vincevi oggi, cambia poco, Benevento, Crotone, sono partite da affrontare con spirito diverso. Abbiamo quattro partite in cui ti devi far sempre trovare pronto ad ogni evenienza, in ogni caso resteremo davanti alla classifica”.

La felicità di Semplici

Queste le dichiarazioni di Leonardo Semplici, tecnico della Spal, ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio contro la Juventus. “Serviva una partita del genere, è stata una gara di personalità e di coraggio. Abbiamo limitato la Juventus concedendo soltanto due tiri tenendo anche bene il campo senza mai disunirci. Sono soddisfatto, i ragazzi si meritavano questo risultato”.

Credits Foto: ilbianconero.com

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here