Inter-Napoli, le probabili formazioni La ventottesima giornata di serie A si chiuderà con il big match dello stadio Meazza tra Inter e Napoli. Una sfida fondamentale per il cammino in campionato di entrambe le compagini, in lotta per gli obiettivi prefissati a inizio stagione. La squadra nerazzurra è chiamata a rispondere alla Roma, che ha vinto nell’anticipo contro il Torino e si è portata a cinque punti di vantaggio sulla squadra di Spalletti, anche se con due match in più al momento. Gli azzurri, invece, vogliono respingere l’assalto della Juventus al primato in classifica, con i bianconeri, che sono ad un solo punto e con una partita in meno.

Spalletti in conferenza stampa non scioglie i dubbi

Per presentare la sfida al Napoli, come di consueto Luciano Spalletti ha parlato nella conferenza stampa della vigilia. Le parole del tecnico toscano sono state riservate anche alle condizioni di alcuni acciaccati: “Borja Valero ha avuto un pò di problemi, ora si sta allenando bene ma si deve valutare il minutaggio. Rafinha è in crescita costante e si allena sempre meglio, sviluppando sempre di più le sue qualità e la sua tecnica. Lui stesso vede che migliora, riesce a proporre il suo calcio per un minutaggio superiore con il passare del tempo e questo ci fa ben sperare per averlo a disposizione totalmente e non a sprazzi”. Nessuna parola invece da Napoli, dove ormai Maurizio Sarri ha abituato a non presentarsi in conferenza stampa prima dei match.

Le probabili formazioni di Inter-Napoli

Luciano Spalletti ha insistito negli ultimi allenamenti sulla stessa idea di 4-2-3-1 testandolo anche nella rifinitura: davanti alla difesa, spazio a Gagliardini e Brozovic (pronto anche Vecino), con Rafinha che andrà a sistemarsi dietro l’unica punta Icardi, in mezzo alle due ali Candreva e Perisic.

Nel Napoli il tecnico Maurizio Sarri punta sul suo undici migliore e rispetto alla partita contro la Roma recupera anche Marek Hamsik dal primo minuto. In panchina Arkadiusz Milik, che ha recuperato totalmente dal brutto infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fuori per diversi mesi.

Inter (4-2-3-1): Handanovic, Joao Cancelo, Miranda, Skriniar, D’Ambrosio, Gagliardini, Vecino, Candreva, Rafinha, Perisic, Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti.

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Maurizio Sarri.

Credits Foto: corrieredellosport.it    

Sto scommesse consigliato

Cogli l'attimo e approfitta delle migliori quote offerte dal miglior operatore del gaming a livello mondiale: William Hill Approfitta del 'Bonus Multipla' e della 'Promo Tifoso' (Termini e Condizioni sul sito ufficiale William Hill)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here