Giornata di recuperi in Serie A, con Sampdoria-Roma e Lazio-Udinese che hanno finalmente giocato rispettivamente la 3a e la 12a giornata del girone di andata. Al Ferraris di Genova è finita col punteggio di 1-1, mentre all’Olimpico la Lazio ha superato 3-0 l’Udinese.

DZEKO SALVA LA ROMA A GENOVA

Sampdoria e Roma terminano sul risultato di 1-1 il recupero della 3a giornata. Una partita bella e anche piacevole da guardare, con un primo tempo che la Roma ha giocato in maniera aggressiva ma senza riuscire a trovare la via della rete. Goal che invece Fabio Quagliarella ha realizzato al 47’ del primo tempo su calcio di rigore concesso da Orsato, dopo aver visionato le immagini del Var, per un fallo di mano di Kolarov sul cross di Ramirez. Nella ripresa Alisson ha salvato due volte i suoi su Caprari, permettendo così alla Roma di pervenire al pareggio col colpo di testa di Edin Dzeko al 91’. Di Francesco a fine match ha così commentato la questione Dzeko-Chelsea in mixed zone: “Finché è un giocatore della Roma gioca. Spero che resti? La mia speranza conta relativamente. Se la società fa qualcosa del genere ha dei motivi validi, magari poi me li spiegherà con calma. Se c’è questa trattativa un motivo c’è, poi andremo a fare qualche altra cosa”. Roma adesso a quota 41 in classifica, Sampdoria a 34.

LAZIO TRAVOLGENTE AL TERZO POSTO

La Lazio continua a vincere e sale solitaria al terzo posto in classifica con 46 punti, dopo aver battuto per 3-0 l’Udinese allo stadio Olimpico. Un match che non ha avuto in realtà molta storia, passando in vantaggio già al 22’ con l’autorete di Samir sul tiro cross dalla sinistra di Milinkovic Savic. Udinese un po’ spuntata, senza Lasagna e con De Paul e Jankto inizialmente in panchina. Nel secondo tempo sono arrivati il sigillo di Nani al 47’ e quello nel finale in contropiede di Felipe Anderson. Al termine della partita, Inzaghi ha dichiarato in conferenza stampa: Siamo stati bravi, abbiamo vinto contro una squadra organizzata che darà fastidio a tanti. Temevo tanto questa partita, ma l’abbiamo preparata nel migliore dei modi.”

Ecco la nuova classifica di Serie A dopo 21 giornate: Napoli 54, Juve 53, Lazio 46, Inter 43, Roma 41, Sampdoria 34, Milan 31, Atalanta 30, Udinese 29, Torino 29, Fiorentina 28, Bologna 27, Chievo 22, Sassuolo 22, Genoa 21, Cagliari 20, Crotone 18, Spal, 16, Verona, 13, Benevento 7.

Credits Foto: cittaceleste.it

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here