Calendario Serie A 2018-2019: le date Giornata importante in Lega Calcio, convocata a Roma dal commissario in carica Giovanni Malagò. Oltre a chiarire quando verranno recuperati i match della 27a giornata rinviati per la scomparsa di Davide Astori, si parlerà anche delle date della prossima stagione. Ci sono diverse ipotesi al vaglio, vediamo quale potrà essere il calendario per la Serie A 2018-2019 di calcio.

Nonostante il termine dei Mondiali di Russia a metà luglio, in cuici saranno in campo diversi calciatori militanti in Serie A, la data di avvio sarà anticipata al 19 agosto. Così la Serie A scenderebbe in campo per tre turni prima della sosta per l’impegno della Nazionale azzurra in Nations League. Nel caso la scelta fosse confermata poi, il campionato si chiuderebbe il 26 maggio. I turni infrasettimanali sarebbero soltanto due, evitando ben quattro incontri durante l’anno. Come successo nell’estate del 2017 a precedere l’avvio della Serie A sarà la Supercoppa Italiana: sarà prevista per il 12 agosto a Roma, ma in caso di offerte dall’estero la data potrebbe cambiare.

Arriva il Boxing Day stile Premier League

Anche nella stagione 2018-2019 non ci si dovrebbe fermare durante il periodo natalizio. L’esperimento ha funzionato nello scorso dicembre, giocando il 23 e il 30 dicembre.  Quindi non solo si replicherà ma anzi il calendario potrebbe essere intensificato con l’introduzione del Boxing Day, in pieno stile british: gare il 23, il 26 e il 30 dicembre. Questo comporterebbe riposo a Capodanno e all’Epifania con ripresa del campionato tra il 19 e il 20 gennaio, mentre la Coppa Italia ripartirebbe nel weekend precedente.

Nuovo format per la Coppa Italia?

La Coppa Italia potrebbe cambiare forma per la stagione 2018/2019. Questo considerata la volontà di alcune delle società impegnate, di dare più importanza agli incroci della prima fase con l’introduzione del sorteggio integrale. Tuttavia la Lega non sembra orientata ad accettare questa visione, confermando la formula attuale.

Credits Foto: sport.sky.it

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here