Ultime notizie Milan, Bonaventura costretto all’operazione – In casa Milan le notizie negative continuano a piovere senza sosta. A preoccupare sono sempre le condizioni fisiche dei tanti infortunati. Da una parte, Mattia Caldara, Lucas Biglia e Ivan Strinic rientreranno a cadenza solo nel 2019, con la speranza di recuperare per fine dicembre Mateo Musacchio. Mentre ci si aspettava il recupero di Davide Calabria e Giacomo Bonaventura per il match contro la Lazio. Ma non sarà proprio così, questo in riferimento al centrocampista ex Atalanta.

Bonaventura costretto a operarsi                                   

Fuori da fine ottobre per un problema alla cartilagine del ginocchio sinistro, per il centrocampista classe ’89 il rischio operazione era stato paventato in questo giorni, visto che la terapia conservativa fin qui non aveva dato i risultati sperati. Ma ora il rischio si è trasformato in certezza, così come riportato da Sportmediaset.it.

“Altra brutta notizia per il Milan e per GattusoJack Bonaventura dovrà operarsi per risolvere il problema al ginocchio sinistro. La terapia conservativa dello staff medico rossonero dopo il derby non ha portato i risultati sperati e il dolore è rimasto. Così andare sotto i ferri è rimasta l’unica via percorribile, decisione presa in accordo tra società e giocatore. Operazione che allunga di molto i tempi di recupero: il centrocampista dovrà stare fermo dai 4 ai 5 mesi. L’intervento chirurgico avverrà nei prossimi giorni e il giocatore non potrà tornare in campo prima di marzo-aprile. Stagione praticamente compromessa con Gattuso che, in caso di nessuna complicazione, potrà averlo a disposizione solo per le ultime partite di campionato. A gennaio Leonardo e Mancini dovranno intervenire sul mercato anche in quel ruolo.”

Dunque per Bonaventura il ritorno in campo non avverrà prima di fine marzo/inizi di aprile, compromettendo di fatto tutta la stagione. Un problema in più in casa rossonera, con Leonardo e Maldini che dovranno svolgere un grande lavoro nel mercato di gennaio.

Credits Foto: 90min.com

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here