Ultime notizie SerieA, Allegri presenta Juventus-Genoa Si riprende a giocare in Serie A. La pausa per le Nazionali è ormai alle spalle e il programma della nona giornata prevede tre anticipi per sabato 20 ottobre. Tra questi anche la sfida delle ore 18:00 tra la Juventus di Allegri e il Genoa di Juric. Alla vigilia della sfida ha parlato come di consueto il tecnico biancone Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano ha subito introdotto l’argomento Genoa parlando della condizione fisica dei suoi.

“Stanno bene, normale a qualcuno manchi minutaggio. Spinazzola ha fatto 50 minuti mercoledì in amichevole, normale non sia in forma campionato. De Sciglio sta bene, Douglas Costa pure, gli mancano i minuti. Gli altri stanno bene tranne Khedira che speriamo di riaverlo a Empoli o contro il Manchester qui a Torino.”

Allegri parla di formazione anti Genoa

Dybala è tornato dall’Argentina leggermente acciaccato, ma potrebbe giocare:Può darsi che giochi. Devo vedere la situazione e valutare le condizioni dei centrocampisti. Di conseguenza poi sceglierò gli uomini d’attacco. L’unico che riposerà sicuramente domani è Chiellini. De Sciglio? Se gioca domani gioca a sinistra. Devo valutare Alex Sandro che nell’ultima partita in Nazionale non ha giocato e quindi è abbastanza riposato. Come sta Ronaldo? È molto sereno e sta lavorando bene, poi non posso rispondere su cose non mie, sono cose personale. Sull’altra, si è inserito con grande umiltà, ha portato attenzione e senso di responsabilità a una squadra che l’ha sempre avuto. Poi fa gol, che è quello che sa fare meglio di tutti, oltre agli assist. Può essere il turno di Perin? No, domani gioca Szczesny. Sono molto contento di come sta lavorando Perin e arriverà il suo momento.

Infine una battuta sul Genoa di Piatek: “Il giocatore è una sorpresa e sta facendo molto bene. È un catalizzatore di palloni dentro l’area perché la palla arriva sempre dove c’è lui in area. Per quanto riguarda il Genoa di Juric, non l’abbiamo mai visto, sarà una sorpresa, ma non penso sarà lontano dal Genoa di Juric quando lo allenava. Sarà aggressivo e servirà una partita fisica.

Credits Foto: ilbianconero.com

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here