Ultime notizie Serie A, Allegri presenta Udinese-Juventus – La Juventus, sabato pomeriggio alle ore 18:00, scende in campo nell’ottava giornata di Serie A. La trasferta sul campo dell’Udinese non è così agevole come può sembrare, ma i bianconeri con Cristiano Ronaldo di nuovo arruolabile vogliono incamerare la decima vittoria consecutiva in campionato. In conferenza stampa Massimiliano Allegri ha così presentato la sfida, partendo anche dai tanti rumors su Cristiano Ronaldo e le accuse di stupro piovutegli addosso negli ultimi giorni dall’Inghilterra.

“Sta bene riguardo alle vicissitudini. Lo conosco da tre mesi, quello che posso dire è che in 15 anni di carriera ha mostrato grande professionalità dentro e fuori dal campo e serenità dentro e fuori dal campo. E oltre a questo è uno che si è dedicato e si dedica molto anche al sociale e questo la dice tutta. Per quanto riguarda il campo invece è pronto per rientrare.”

Allegri fa il punto sugli infortunati

Un Allegri che dovrà fare a meno di qualche pedina per la trasferta in terra friulana: “Confermato Khedira out. Stiamo facendo valutazioni per capire quando potrà rientrare. Lui era a posto, è rientrato e si è infortunato di nuovo. Vediamo l’entità dell’infortunio, potrebbe anche non essere niente. Sarà più riposato per la seconda parte di stagione. Abbiamo Bentancur in grande crescita, Emre Can che sta bene, Cuadrado e Bernardeschi che magari possono fare la mezz’ala. De Sciglio è a disposizione. Rugani è out e Douglas Costa rientra con il Genoa, perché è praticamente a posto e rientrerà con la squadra la settimana prossima dopo la sosta.

Riposa qualche attaccante e chi gioca con Ronaldo? O giocano tutti e tre insieme o uno tra Mandzukic e Dybala starà fuori. Devo valutare perché Cuadrado sta bene e ha trovato un po’ più di fiducia dopo l’assist.”

Credits Foto: repubblica.it

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here