Ultime notizie calciomercato Napoli – Il Napoli è pronto a far decollare la propria stagione. Gli azzurri sono già in ritiro in quel di Dimaro in Trentino, e oggi c’è stata la prima conferenza stampa ufficiale di Carlo Ancelotti come nuovo allenatore.

Ovviamente tantissimi i temi toccati, con Ancelotti che ha spiegato i motivi della sua scelta: “Il Napoli ha creduto nelle mie capacità, poi la voglia di tornare in italia e terzo un progetto interessante ed una società che ha voglia di crescere e migliorare. Tecnicamente una squadra che mi soddisfa per quello che ho visto in questi anni. Ha mostrato una filosofia di gioco interessante, vicina alle mie idee. E’ una sfida per me e l’obiettivo è sempre quello, rendere competitiva la squadra in tutte le competizioni più a lungo possibile. Se siamo dentro le tre competizioni a marzo aprile e già importante”.

Sulla idea di calcio da esprimere, con i nuovi arrivi da integrare con la ‘vecchia guardi’: “Meret è un talento, pensiamo questo, ha già fatto bene. Tecnicamente molto forte. Karnezis è esperto, lo aiuterà a crescere. Inglese ha fatto molto bene col Chievo, non è giovanissimo però ha potenzialità secondo me e Fabian è un giovane già completo. Non può giocare davanti alla difesa ma gioca pure centro-destra essendo mancino. Verdi come Mertens è bravo a giocare nella trequarti, da quel punto di vista ho varie possibilità perché Callejon è formidabile  da esterno, in profondità, meno tra le linee. Potrò variare l’atteggiamento tattico”.

Le parole di Aurelio De Laurentiis su Sarri e Jorginho

Alla conferenza stampa era presente anche il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, subito stuzzicato sulle vicende Sarri e Jorginho. Ecco le sue dichiarazioni: “La vicenda Sarri s’è chiusa? E’ in dirittura d’arrivo, poi dipende solo da lui. I miei avvocati hanno stilato un testo che è stato sottoposto ai suoi avvocati e chi vivrà vedrà. C’è Jorginho nell’affare? Pur considerandolo un ottimo giocatore, per il gioco di Ancelotti e prevedendo la credibilità relativa dei cinesi per Hamsik, s’è deciso di accettare le richieste che sono partite dal City e dovrò scusarmi con loro. La trattativa l’ho chiusa 15 giorni fa, risolvendo varie question. Ma il giocatore se preferisce Londra a Manchester e lo posso capire, poi se il Chelsea lo paga di più lo posso capire di più ancora e non posso farci nulla. Jorginho al Chelsea non dipende da Sarri”.

Credits Foto: goal.com

Bonus Russia 2018

Cogli l'attimo e approfitta delle migliori quote offerte dal miglior operatore del gaming a livello mondiale: William Hill Approfitta del 'Bonus Multipla' e della 'Promo Tifoso' (Termini e Condizioni sul sito ufficiale William Hill). Oppure prendi il BONUS gratuito di 5 Euro offerto da SNAI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here