Lotta Champions League serrata. Le parole di Spalletti e Inzaghi – La lotta nella zona Champions League sarà appassionante sino alla fine delle 38 giornate. Roma e Lazio sono a quota 67, Inter un gradino sotto a 66. Mancano solo quattro turni al termine del campionato, con adesso tutti i tifosi a fare possibili tabelle di marcia. La 34a giornata di campionato ha visto solo vittorie: la Roma ha battuto 3-0 la Spal, la Lazio 4-0 la Sampdoria e l’Inter 2-1 il Chievo. Situazione dunque invariata e lotta sempre più avvincente.

Calendari a confronto di Roma, Lazio e Inter

La Roma da qui alla fine affronterà Chievo in casa, Cagliari in trasferta, Juventus all’Olimpico e chiusura al Mapei Stadium contro il Sassuolo. Per la Lazio invece trasferta sul campo del Torino, in casa contro l’Atalanta, all’Ezio Scida contro il Crotone e chiusura all’Olimpico nello scontro diretto contro l’Inter. Per i nerazzurri, già rammentato il duello finale dell’Olimpico contro i biancocelesti, ci saranno nell’ordine Juventus al Meazza, Udinese in trasferta e Sassuolo in casa.

Le parole di Inzaghi e Spalletti nel post Samp e Chievo

Una lotta che durerà sino alla fine. Simone Inzaghi ha così commentato dopo la vittoria della Lazio per 4-0 contro la Sampdoria: “Ci aspettano 4 partite non semplici, ora abbiamo vinto due gare importanti ma pensiamo già alla prossima col Torino. Ci troviamo lì non a caso, ma guadagnandocelo sul campo. Le altre vanno forte ma noi ci proveremo fino alla fine. Sono tutte coinvolte, la Roma ha partite toste così come l’Inter. Speriamo di lasciarne indietro una”. Dello stesso tenore le parole di Luciano Spalletti nel post successo 2-1 sul Chievo, ai microfoni di Premium Sport: “La trasferta con la Lazio sarà la gara decisiva? “Non lo so, ma ce ne sono altre davvero importanti. Magari nel giro di due gare una squadra fa sei punti, l’altra uno ed esce fuori da tutto. La squadra si è resa conto di essere nelle possibilità di arrivare fino in fondo a lottare”.

 Credits Foto: zimbio.com

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here