L’Inter non vince e non segna più, le parole di Spalletti nel post Atalanta – “Dipende tutto da noi, mano a mano che passa il tempo siamo tutti consapevoli che le opportunità saranno sempre di meno e andranno sfruttate. Per cui dobbiamo fare risultato e visto che ci sarà il derby di Roma possiamo tornare tra le prime quattro”. Così aveva parlato alla vigilia della trasferta di Bergamo Luciano Spalletti. E l’occasione non è stata sfruttata in pieno dall’Inter, dato che il pareggio per 0-0 contro l’Atalanta permette a Icardi e soci di agganciare momentaneamente Lazio e Roma a quota 60.

Il dato che preoccupa torna ad essere quello riferito alla voce gol fatti. Con l’ennesimo zero alla casella reti arrivato a Bergamo, sono 270 i minuti consecutivi che l’Inter non mette in rete il pallone Una statistica che, per essere ritrovata, fa tornare indietro di sino al febbraio del 2012. Per l’Inter è il sesto 0-0 in questo campionato, la squadra che ne ha totalizzato più di tutti.

Le parole di Spalletti nel post match

Negli spogliatoi dell’Atleti Azzurri d’Italia, è intervenuto ai microfoni di Premium Sport proprio Luciano Spalletti. La novità tattica del 3-4-2-1, la mancanza di gol e tanti altri temi toccati. “Secondo me non c’è un problema gol, vista l’avversaria. Poi ognuno può dare il dato che gli pare…”. E ancora: “Nel secondo tempo abbiamo trovato Cancelo che si è creato due volte l’opportunità dopo aver saltato l’uomo sbagliando però il cross. Poi con Rafinha ci siamo dati due volte la palla lunga. Nel primo tempo abbiamo fatto fatica perché loro sono bravi a creare questo condizionamento fisico alla squadra, ma le occasioni pulite le abbiamo create”.

Una battuta anche sul match di Mauro Icardi, apparso poco coinvolto: “In caso di pressing forte, la palla per Icardi va prima pulita in ripartenza. Noi abbiamo provato a fare uomo contro uomo accettando la condizione. E’ chiaro che se viene a centrocampo a prendere palla, senza questi scambi non si arriva in area di rigore. Loro dal punto di vista degli uno-contro-uno sono i più forti del campionato, ma l’Inter ha creato 4-5 occasioni pulite in questo campo lì dove chi ha vinto magari ha speculato su un episodio. Siamo stati in gara fino all’ultimo, forse nel primo tempo dovevamo fare qualcosa di meglio.

Credits Foto: tuttosport.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here