UFFICIALE: Roberto Mancini nuovo Ct dell’Italia – “La Federazione Italiana Giuoco Calcio comunica di aver concluso un accordo di collaborazione tecnica con Roberto Mancini, che ricoprirà l’incarico di Ct della Nazionale e sarà presentato domani, martedì 15 maggio, alle ore 12 presso il Centro tecnico federale di Coverciano”. Con questo nota la FIGC ha comunicato ufficialmente l’ingaggio di Roberto Mancini come nuovo allenatore della Nazionale. Un corteggiamento durato a lungo e che in queste ultime settimane ha trovato gli sbocchi giusti. L’ultimo quello col quale il tecnico jesino si è “liberato” dal contratto che lo legava allo Zenit San Pietroburgo.

Le parole di Fabbricini

Il commissario della FIGC Roberto Fabbricini ha parlato ai microfoni di RMC Sport Network e TMW della nomina di Mancini come nuovo CT: “È andata come volevamo, siamo contenti e Roberto è contento.Domani ci sarà la presentazione ufficiale a Coverciano. Sarà la formalizzazione di un discorso iniziato da tempo. Sul contratto diciamo tutto domani. C’è soddisfazione? Lui è molto contento, lo siamo anche noi. Roberto aveva questo grande desiderio di sedere sulla panchina azzurra, lo ha dimostrato coi fatti, in modo concreto. Poi domani vi spiegherà lui come organizzare il lavoro a partire da queste prime partite”.

Le prime partite dell’Italia di Mancini

I dettagli del contratto non sono stati resi noti, ma il tecnico jesino dovrebbe restare in carica fino ai prossimi Campionati Europei del 2020 e percepirà un ingaggio di 2 milioni netti l’anno. Già fissati anche i primi appuntamenti. Il 22 maggio ci sarà il ritrovo a Coverciano, per preparare le prossime tre amichevoli: il 28 maggio ci sarà Italia-Arabia Saudita a San Gallo, il primo giugno Francia-Italia a Nizza e il 4 giugno Italia-Olanda a Torino. I primi tre incontro con Roberto Mancini, ormai pronto a sedersi sulla panchina della Nazionale.

Credits Foto: account ufficiale twitter FIGC

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here