Ultime notizie Europa League, Inzaghi presenta Lazio-Marsiglia – Vigilia di Europa League per la Lazio di Simone Inzaghi. Il tecnico, in conferenza stampa, ha analizzato il match contro l’Olympique Marsiglia. Una sfida che potrebbe diventare decisiva per la qualificazione. Ecco le sue prime parole, partendo da un Marsiglia in crisi di risultati. “Non mi fido assolutamente, sappiamo che è una grande squadra e che dovremo ripetere la gara del Velodrome. È un primo match point per chiudere il discorso qualificazione. Loro arrivano da tre sconfitte di fila contro Lazio, PSG e Montpellier. L’ultima partita l’ho vista coi miei collaboratori, hanno perso 3-0 ma nel primo tempo meritavano di essere in vantaggio”.

Inzaghi parla della possibile formazione

Sulla possibile formazione e gli infortunati: “Badelj, Leiva e Lulic non ci saranno, però ci sono buone possibilità di vederli tutti e tre domenica con il Sassuolo. Gli altri dovrebbero essere tutti disponibili. Berisha ha le sue possibilità come tutti gli altri, manca l’allenamento di oggi e il risveglio di domani mattina. Sceglierò con molta tranquillità la squadra, Berisha può essere un’opzione importante. Non avendo Lulic e Lukaku, abbiamo Durmisi e Caceres, che l’ha fatto nel secondo tempo a Marsiglia. Durmisi è recuperato, si è allenato bene.

Cosa mi aspetto dal Marsiglia? Dovrà giocare per vincere. Ha una squadra offensiva, con in più Thauvin che non c’era all’andata. I miei ragazzi però sanno cosa dovranno fare. Feriti nell’orgoglio? Sicuramente, ma preferisco sempre affrontare una squadra che arriva da una vittoria che da una sconfitta. Perché se sei stato sconfitto devi trovare il modo di reagire e per noi sarà più difficile. Personalmente preferisco affrontare una squadra che viene da una vittoria. Quando si viene da tante sconfitte serve una reazione. Il Marsiglia è una squadra ferita, vorrà fare risultato a tutti i costi. Sarà ancora più difficile del match al Velodrome”.

Credits Foto: corrieredellosport.it

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here