Juventus, le ultime su Alex Sandro, Bernardeschi e Mandzukic – La vittoria contro il Milan, che ha portato a più quattro il vantaggio sul Napoli, è ormai storia. Adesso la Juventus ha in testa solo il Real Madrid e l’andata dei quarti di finale di Champions League. E i bianconeri sono già scesi in campo a Vinovo per il primo allenamento di preparazione al match contro i blancos.

La Juventus, tramite il suo sito internet ufficiale, juventus.com, ha fornito i dettagli della seduta odierna: “Dal Milan, al Real Madrid. Dalla soddisfazione per il successo contro i rossoneri, alla concentrazione per la sfida con le “merengues”. La Juventus ha trascorso così la Pasqua: recuperando dalle fatiche di sabato sera e focalizzandosi sul prossimo impegno, che già martedì la vedrà in campo all’Allianz Stadium, opposta a Cristiano Ronaldo e soci. I bianconeri si sono ritrovati già questa mattina a Vinovo, poche ore dopo la gara contro il Milan. I giocatori che l’hanno vissuta sul campo, cui si sono uniti Alex Sandro e Bernardeschi, si sono limitati ad un lavoro di scarico, mentre il resto del gruppo si è dedicato ad esercizi di atletica e tecnica. Domani la preparazione del match di Champions entrerà nel vivo, con un nuovo allenamento in programma al pomeriggio”.

Le condizioni degli infortunati

Come si legge nel comunicato, le buone notizie arrivano da Alex Sandro e Federico Bernardeschi, che sono rientrati in gruppo. Da vedere se l’ex Fiorentina sarà convocato, visto che nella distinta ufficiale in Champions andranno scelti solo 18 giocatori panchina compresa. Per il brasiliano invece dovrebbe arrivare non sono la convocazione, ma anche la possibilità di partire dal 1’ a sinistra nella difesa a 4. Infine, per l’altro acciaccato di lusso, secondo quanto riferito da Sky Sport, Mario Mandzukic si è dedicato ad una seduta personalizzata. L’attaccante croato, dopo aver saltato il Milan, potrebbe comunque essere convocato per la partita di martedì contro il Real Madrid.

Credits Foto: tuttopsort.com

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here