Ultime notizie Champions League, pareggi per Inter e Napoli – Dopo aver perso per 2-0 al Camp Nou, l’Inter trova un punto utilissimo in ottica qualificazione agli ottavi di finale. Il Barcellona si conferma ovviamente più forte, ma i nerazzurri non mollano e pareggiano 1-1. Ospiti in vantaggio all’83’ con il neo entrato Malcom, ma il solito Mauro Icardi trova la rete del pareggio all’88’ con una girata da grandissimo attaccante. Con questo pareggio l’Inter è salita a quota 7 in classifica, col Barcellona a quota 10. Si avvicina invece il Tottenham a quota 4, dopo la vittoria in rimonta per 2-1 contro il PSV.

Il Napoli di Carlo Ancelotti ferma nuovamente il PSG. La prova del Parco dei Principi aveva sicuramente esaltato le qualità di questa squadra, con tantissime note positive. Ma anche nel match del San Paolo, gli azzurri prima vengono colpiti al 46′ da Bernat, poi l’inizio di secondo tempo è tutto napoletano. Il pareggio arriva al 62′ col rigore di Insigne a battere Buffon. Il discorso qualificazione nel Gruppo C è tutto ancora da scoprire. Infatti il Liverpool di Jurgen Klopp è clamorosamente crollata a Belgrado per 2-0 contro lo Stella Rossa

Le parole di Spalletti nel post Inter-Barcellona             

Al termine del match contro il Barcellona, il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Ormai sembrava che la partita finisse in parità ma senza segnature. C’è stato poi questo gol inaspettata ma fondamentale è stata la reazione dei miei giocatori. La sintesi è stata quando Icardi, dopo il gol, è andato a prendere il pallone in fondo alla porta dando un segnale alla squadra.”

Ancelotti commenta Napoli-PSG

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, dopo l’1-1 del San Paolo contro il PSG è intervenuto a Sky Sport: “Nella ripresa abbiamo cercato di modificare un po’ l’atteggiamento, eravamo troppo prudenti, lasciavamo troppo spazio ai tre centrali che hanno controllato il ritmo. Possibilità di qualificazione? I risultati col PSG sono positivi. Se dovessimo arrivare a pari punti saremmo sopra. Non ci aspettavamo che il Liverpool perdesse stasera, s’è messa pure la Stella Rossa di mezzo. Un girone più equilibrato di così non si poteva avere. C’è da sudare fino alla fine, teniamo duro”.

Credits Foto: calciomercato.com

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here