Il Real Madrid mette ko il Bayern, le parole di Zidane – Il Real Madrid si conferma ancora una volta la squadra da battere. I blancos espugnano l’Allianz Arena nell’andata della semifinale di Champions League, battendo per 2-1 il Bayern Monaco di Jupp Heynckes. Ottima partenza del Bayern Monaco, che si porta meritatamente in vantaggio al 28′ con Kimmich, ma al 44′ Marcelo riapre la partita con un gran tiro al volo. La squadra di Zidane si rivela molto cinica e al 57′, approfittando di un errore di Rafinha, completa la rimonta con un perfetto contropiede finalizzato da Asensio. Per i tedeschi diverse occasioni per arrivare al pareggio, ma poca lucidità per Lewandowski e compagni sotto porta. Adesso il ritorno è in programma per martedì 1° maggio, dove al Bernabeu i bavaresi saranno chiamati all’impresa.

Le parole di Zidane a fine match

Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, ha parlato dopo la vittoria per 2-1 sul campo del Bayern Monaco nella semifinale d’andata di Champions League. Queste le sue parole a Premium: “Questo è il calcio. Abbiamo avuto molte occasioni come loro, ma alla fine ce la siamo portati a casa noi. Dobbiamo essere felici di quello che abbiamo fatto su un campo non facile. Abbiamo sofferto nel finale, ma alla fine abbiamo lottato e ottenuto un risultato importantissimo. Se vinciamo anche senza i gol di Ronaldo? Si, assolutamente. Abbiamo perso Isco per una lesione e Asensio ha trovato il 2-1. Sono stati bravi. Poi con Benzema e Kovacic abbiamo messo Vazquez a fare il terzino e ha fatto molto bene. I ragazzi hanno fatto molto bene”.

La finale di Kiev dunque per il Real Madrid può diventare realtà martedì nel match di ritorno, con un Bayern che però non lascerà nulla d’intentato e provando la rimonta. Servirà vincere con due reti di scarto, oppure con una rete di scarto dal 3-2 in poi.

Credits Foto: sport.sky.it    

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here