Ultime notizie calciomercato – Gianluigi Buffon è stato presentato ufficialmente ai media e ai tifosi presenti a Parigi. Dopo le visite mediche e l’annuncio ufficiale di venerdì scorso, questa mattina Buffon ha svolto la prima seduta di allenamento del centro sportivo del PSG. In seguito l’ex numero uno della Juventus è stato presentato alla stampa e ai suoi nuovi tifosi in un contesto molto suggestivo.

Ecco le sue prime parole: “Sono felice e contento di essere con voi. Sento un’energia particolare, non capisco se per l’ambiente, per la magia di Parigi o per l’entusiasmo dei tifosi e della dirigenza. La scelta: è stata una sorpresa di inizio maggio, stavo già pianificando il futuro ma dentro di me ho sempre avuto l’ambizione e la speranza che accadesse qualcosa, sentivo di avere qualcosa di importante da dare. E così è stato. Non potevo dire no al PSG”.

Le parole di Buffon sul proprio ruolo e l’obiettivo Champions League

Buffon ha parlato del suo ruolo all’interno del PSG e la competizione con gli altri portieri presenti: “Sono sempre stato titolare e mai nessuno me lo aveva promesso a priori. Mi sono sempre conquistato la titolarità sul campo, questo è sport. Ho 40 anni ma godo di un ottimo stato di salute e mentale. Per raggiungere grandi risultati c’è bisogno di tutti, dei 25 giocatori e della società. Tutti trovano modo di ritagliarsi uno spazio importante e da protagonisti. Io farò di tutto per mettere in condizione i miei compagni di rendere al massimo. Voglio dimostrare di essere ancora un grande portiere e sono sicuro che lo farò”.

Sull’obiettivo Champions League, suo e del PSG: “”E’ sempre stato un obiettivo mio e del PSG, ma non è un’ossessione. Qua credo di poter crescere come giocatore e come persona e credo che il PSG in campo possa migliorare un altro po’ per ambire a traguardi sempre più importanti. Quando inizia la stagione, però, non puoi pensare di racchiudere tutto nell’obiettivo Champions. Sarebbe da pazzi e qua non lo siamo”.

Perché ho scelto l’estero? Mi ero creato una comfort zone importante, ma non mi è mai piaciuto questa situazione. Io mi voglio misurare sempre con qualcosa di nuovo. Oggi ho fatto il primo allenamento con i nuovi compagni, sono momenti di ‘disagio’ che mi fanno crescere. Fra qualche mese sarò un portiere migliore perché imparerò tanto. Questa deve essere la vita di una persona come me, voglio conoscere ambienti nuovi, persone nuove e metodi nuovi”.

Credits Foto: Twitter ufficiale @PSG_inside

Bonus Russia 2018

Cogli l'attimo e approfitta delle migliori quote offerte dal miglior operatore del gaming a livello mondiale: William Hill Approfitta del 'Bonus Multipla' e della 'Promo Tifoso' (Termini e Condizioni sul sito ufficiale William Hill). Oppure prendi il BONUS gratuito di 5 Euro offerto da SNAI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here