L’Italia termina la sua Nations League al secondo posto, pareggiando 0-0 a San Siro contro il Portogallo che invece approda alla Final Four con un turno d’anticipo. Azzurri belli e sfortunati per un’ora di gioco senza riuscire a concretizzare, nel finale i lusitani hanno provato a rendersi pericolosi ma il risultato è rimasto a reti inviolate.

Le parole di Mancini a fine match

Queste le parole di Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, ai microfoni della Rai dopo il pareggio di San Siro contro il Portogallo. “Abbiamo fatto un’ottima partita, abbiamo stradominato nel primo tempo, poi nel secondo abbiamo avuto un momento di calo. Pochi gol? E’ un particolare importante. E’ chiaro che per fare gol dobbiamo fare qualcosa in più. Abbiamo fatto un altro passo avanti rispetto alla partita con la Polonia, abbiamo giocato un’ottima gara onorando questa competizione. Chiesa poco nel gioco? A volte dovevamo cambiare più spesso gioco per favorirlo”.

Chiellini soddisfatto della crescita della squadra

Dopo il pareggio arrivato contro il Portogallo, Giorgio Chiellini è intervenuto ai microfoni di Rai Sport. “Milano risponde sempre presente, la strada è quella giusta, abbiamo fatto una gara con tanta qualità e occasioni ma abbiamo speso tanto nei primi 60 minuti e nel finale abbiamo usato più cuore che testa, in queste gare con mancanza di lucidità se non si può vincere non si deve perdere, c’è tanto agonismo tanta e voglia ma poca lucidità negli ultimi minuti.

La squadra non segna? Il gol alla fine viene, l’importante è continuare a giocare come abbiamo fatto stasera. Dobbiamo lavorare così, il gol è un non problema ma la base c’è e lo abbiamo dimostrato anche stasera contro la squadra campione d’Europa che la squadra sta crescendo. Bisogna crescere gara dopo gara, dobbiamo conoscerci sempre di più, da marzo cominciano a valere ancora di più i tre punti. Abbiamo onorato bene questo torneo nel migliore dei modi e l’obiettivo per il futuro è migliorare”.

Foto: Twitter ufficiale Vivo Azzurro

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here