Ultime notizie Mondiali 2018 – La Francia di Didier Deschamps è la prima finalista dei Mondiali di calcio 2018 in corso di svolgimento in Russia. La Nazionale transalpina ha superato per 1-0 il Belgio in semifinale, grazie ad una rete in avvio di secondo tempo di Samuel Umiti sugli sviluppi di un corner. Una Francia che ha sofferto in avvio l’ottima partenza del Belgio, con i Diavoli Rossi che hanno sfiorato il vantaggio con Hazard e Alderweireld. Poi però la Francia è tornata su, con Courtois “miracoloso” su Pavard. Ad inizio ripresa poi il colpo di testa di Umtiti a decidere.

Didier Deschamps è però soddisfatto per la prestazione dei suoi e per il risultato ottenuto, queste le parole del tecnico transalpino dopo il fischio finale.È qualcosa di eccezionale. Sono molto felice per i miei giocatori. Sono giovani, ma hanno mostrato carattere, mentalità. E ‘stato difficile, l’obiettivo è stato raggiunto. L’ha decisa un difensore, abbiamo lavorato molto sulla difensiva e penso che avremmo potuto segnare ancora prima del termine della partita. Soddisfatto dei miei giocatori e di tutto il mio staff. Sono molto orgoglioso, del mio gruppo. Adesso dobbiamo dare tutti noi stessi per conquistare la finale, ancora non abbiamo digerito la sconfitta contro il Portogallo all’Europeo giocato in casa”.

Nell’altra semifinale sarà Croazia-Inghilterra

Nel frattempo, tutto pronto per la seconda semifinale dei Mondiali di calcio. A giocarsi un posto per la finale sono la Croazia di Zlatko Dalic e l’Inghilterra di Gareth Southgate. Il match è in programma mercoledì 11 luglio alle ore 20:00 alla Luzhniki Arena di Mosca.

Sul fronte formazioni, Southgate conferma il 3-5-2 visto sin dall’inizio dei Mondiali. Il tecnico inglese va verso la conferma in blocco della squadra che ha giocato sia negli ottavi contro la Colombia che nei quarti contro la Svezia. Dunque Alli e Lingard mezz’ali di centrocampo, con Sterling e Kane coppia d’attacco. In casa Croazia tutti disponibili, tranne Vrsaljko, e dunque Dalic non cambia il suo 4-2-3-1. Al posto dell’ex Genoa e Sassuolo spazio per Corluka, con Vida spostato a destra. Per il resto spazio per Perisic, Modric e Rebic alle spalle di Mandzukic.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vida, Lovren, Corluka, Strinic; Rakitic, Brozovic; Rebic, Modric, Perisic; Mandzukic. CT: Dalic

INGHILTERRA (3-5-2): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier, Lingard, Henderson, Alli, Young; Kane, Sterling. CT: Southgate

Credits Foto: carlsberbclub.com

Bonus Russia 2018

Cogli l'attimo e approfitta delle migliori quote offerte dal miglior operatore del gaming a livello mondiale: William Hill Approfitta del 'Bonus Multipla' e della 'Promo Tifoso' (Termini e Condizioni sul sito ufficiale William Hill). Oppure prendi il BONUS gratuito di 5 Euro offerto da SNAI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here