Il pilota Sebastian Vettel quest’oggi è stato autore di una bellissima ed emozionante vittoria ottenuta a Silverstone (in casa del nemico Hamilton!). Il tedesco, a bordo della Ferrari, ha ottenuto il 51esimo successo in carriera e l’ha fatto proprio oggi al Gran Premio di Gran Bretagna, riportando sul gradino più alto del podio la rossa di Maranello dopo ben sette anni.

Con la splendida ed importantissima vittoria di oggi in terra britannica, il tedesco ha allungato la situazione punti in classifica iridata, distaccandosi da Lewis Hamilton di 8 punti.

Vettel, le dichiarazioni post-gara

Di seguito le parole rilasciate dal tedesco della Ferrari sul podio di Silverstone:

“Ovviamente la safety car ha reso tutto più frizzante, però con Valtteri è stata una bella battaglia, ho spinto come un pazzo. Ovviamente avevo un vantaggio con le gomme però non è stato semplice trovare un modo per passare: credo di averlo sorpreso! Non ero sicuro se potevo completare la curva, ma ha funzionato molto bene e sono contentissimo”.

Ringraziamenti:

Un grande ringraziamento va al team che mi ha sostenuto; tutti i ragazzi che stanno sullo sfondo, perché ieri ho avuto un piccolo problema al collo e oggi ero in ottime condizioni. Ero un po’ preoccupato anche io all’inizio della gara ma poi è andata bene, magari l’adrenalina mi ha aiutato!”.

Sebastian Vettel, dichiarazioni conferenza stampa

Queste sono invece le parole del ferrarista rilasciate nella consueta conferenza stampa post gara:

Oggi è stata una bella giornata. La partenza è stata molto importante, poi la safety car ha complicato un po’ le cose, però sono molto contento per la squadra. Adesso portiamo la bandiera inglese a Maranello con un grande sorriso. Il sorpasso su Bottas è stato difficile, al limite, perché la Mercedes è molto veloce in rettilineo e per questo non è facile quando sei dietro: ho perso un po’ di downforce ma con le gomme soft è stato possibile passarlo. Alla fine è stata una bella soddisfazione: concludere la gara in questo modo è sempre speciale”.

Ha poi aggiunto e concluso:

La nostra macchina va bene ed è forte, questo è molto importante. I nuovi aggiornamenti che abbiamo portato qui hanno funzionato molto bene e tutto il weekend la macchina è stata veloce, solo in qualifica un pochino più lenta. Ma in gara è andata alla grande. Forse nel primo stint ho spinto un po’ tropo all’inizio, ma abbiamo vinto e sono davvero molto molto contento”.

Credits Foto: formulapassion.itt

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here