Ultime notizie Mondiali 2018 Iniziano con una goleada i Mondiali di calcio 2018. Questi hanno visto la Russia padrona di casa incassare molto facilmente i primi tre punti della competizione. La nazionale di Cherchesov ha regolato senza problemi l’Arabia Saudita, battuta nettamente per 5-0 con le reti di Gazinskiy,  Cheryshev (doppietta), Dzyuba e Golovin. Così la Russia ha passato indenne questo atteso esordio e si appresta a vivere adesso col morale alto le due restanti sfide del Gruppo A. I prossimi avversari, Uruguay ed Egitto, sono decisamente più forti dell’Arabia Saudita e diventeranno il passaggio fondamentale in ottica ottavi di finale.

Alla vigilia di Portogallo-Spagna

Ora però l’attenzione si sposta sui match di venerdì, con la super sfida tra Portogallo e Spagna delle ore 20:00. Il primo a prendere la parola è stato il ct portoghese Fernando Santos: “Quanto può influire il cambio in panchina della Spagna? Non credo tanto: non penso a grandi sorprese ma a una grande squadra sì: la Spagna è un rivale straordinario ma nessuno è perfetto, tutti hanno punti dolenti e deboli, quindi noi cercheremo di sfatare la maledizione della non-vittoria al debutto. Come sta Ronaldo? Sta benissimo, è un grande capitano fuori e dentro il campo, un giocatore straordinario. Ma tutti sappiano una cosa: più importante di Ronaldo e del sottoscritto c’è una cosa, la squadra”.

In casa Spagna a tenere banco è l’esonero di Lopetegui e l’arrivo in panchina di Fernando Hierro. In conferenza stampa Sergio Ramos ha commentato: “Abbiamo dovuto voltare pagina molto rapidamente. Lopetegui ci ha guidato nelle qualificazioni, ma nessun nome dovrebbe essere al di sopra della Nazionale e della Spagna. In pochi avrebbero potuto sostituirlo meglio di Hierro, una persona che tutti ammiriamo e che ci conosce da tempo. Sembra che andiamo a un funerale e invece domani inizia il nostro Mondiale. Non dobbiamo dimostrare niente a nessuno e voglio finire la competizione con il sorriso”.

 Credits Foto: telegraph.co.uk

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here