MotoGP Mugello 2018: risultati gara e ordine di arrivo   Grande spettacolo nel Gp del Mugello 2018. Alla fine a vincere è stato Jorge Lorenzo, con lo spagnolo che ha vinto per la settima volta su questa pista. Il pilota della Ducati ha preceduto il suo compagno di squadra, Andrea Dovizioso, per una doppietta tutta Ducati. Ancora fantastico Valentino Rossi che, partito dalla pole con la Yamaha, è riuscito a tenere a bada le due Suzuki di Andrea Iannone e Alex Rins. Nessun punto invece guadagnato dal leader del Mondiale Marc Marquez, con il numero 93 della Honda che al quinto giro è finito largo andando sulla gaia ma e’ riuscito a far ripartire la moto chiudendo solo al 16esimo posto. Nella classifica piloti, Marquez è ancora in testa con 23 punti di vantaggio su Valentino Rossi, con Dovizioso che risale a meno 29.

Le parole dei protagonisti a fine gara

Tanta soddisfazione ovviamente per Valentino Rossi al Gran Premio d’Italia, col pilota pesarese della Yamaha che ha chiuso in terza posizione, a quasi 40 anni. Grazie a questo terzo posto Rossi diventa la seconda forza del Motomondiale nella classifica piloti: “Sono davvero contento perché è stata una gara difficilissima. Torno sul podio qui al Mugello, era questo il mio obiettivo. Abbiamo dovuto gareggiare con la gomma dura ed è stata difficile gestirla soprattutto sull’anteriore. Ma nella seconda parte della gara gli altri con la soft hanno cominiciato a soffrire ed io ho iniziato a spingere. Iannone mi ha dato del filo da torcere ma ce l’ho fatta: son tornato sul podio“.

Primo successo in stagione per Jorge Lorenzo che si è detto ovviamente entusiasta al termine della gara: “Vincere qui con la Ducati è un sogno. Sono stato sempre determinato, non ho mai mollato. Molti dicevano che il mio metodo non era quello giusto ma io ho sempre detto che tutto dipendeva dal sentirmi a mio agio. Fin dal venerdì ho avuto il giusto feeling con il passo. Rimanere in Ducati? Sfortunatamente è troppo tardi, se mi avessero dati queste modifiche sui pezzi prima, avrei fatto molti più podi. Gigi (Dall’Igna, ndr) ha creduto in me, magari troppo tardi. Se lo avesse fatto prima al 100%, magari tutto sarebbe diverso…”.

Credits Foto: account twitter ufficiale MotoGP

Bonus Russia 2018

Cogli l'attimo e approfitta delle migliori quote offerte dal miglior operatore del gaming a livello mondiale: William Hill Approfitta del 'Bonus Multipla' e della 'Promo Tifoso' (Termini e Condizioni sul sito ufficiale William Hill). Oppure prendi il BONUS gratuito di 5 Euro offerto da SNAI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here