Inter, Milan e Lazio si contendono Ozyakup – Un’altra giornata di campionato è andata agli archivi e a sorridere sono state Inter e Lazio, molto meno il Milan. Se nerazzurri e biancocelesti hanno vinto facilmente contro Verona e Benevento, i rossoneri hanno perso 3-1 allo Stadium contro la Juventus. Tuttavia la squadra di Gattuso ha giocato un ottimo match, venendo punita oltre i propri demeriti. La lotta per la zona Champions si fa sempre più dura e aperta, dopo che la Roma è stata fermata a Bologna. E adesso, mercoledì 4 aprile, c’è un derby di Milano, alle ore 18:30, tutto da vivere e seguire. Uno spartiacque fondamentale, specie per il Milan: i rossoneri hanno un solo risultato a disposizione, vincere per rientrare in corsa.

Derby di mercato per Oguzhan Ozyakup, ma occhio alla Lazio

E oltre a quello sul campo, tra Inter e Milan si sta scatenando anche un derby sul fronte calciomercato. Tra i tanti giocatori in scadenza di contratto a giugno del 2018, c’è anche il capitano del Besiktas Oguzhan Özyakup. Il centrocampista classe 1992 andrà via a parametro zero, dopo che un accordo sul rinnovo di contratto non è stato trovato con la società del Bosforo. Nelle scorse ore, uno degli agenti di Özyakup ha parlato del futuro del suo assistito ai microfoni del Liverpool Echo confermando l’interesse di Milan e Lazio, ma “evitando” di nominare l’Inter: “Posso confermare che Lazio, Marsiglia, Everton, Milan e Valencia stanno tutte osservando e sono interessate a Oguzhan. Abbiamo per lui offerte anche dalla Turchia, decideremo nelle prossime due settimane e vedremo di trovare un accordo”.

Dunque Milan e Lazio fortemente interessate, ma non solo. Infatti l’Inter, come riportato da calciomercato.com, segue ormai da alcuni anni l’evoluzione calcistica del centrocampista turco. E adesso i nerazzurri potrebbero sfruttare gli ottimi rapporti con la SEG, la stessa agenzia con cui hanno trattato per portare a Milano, sempre a zero, Stefan De Vrij. In questi casi la spunterà chi offrirà di più, ma Inter, Milan e Lazio sono pronte a sfidarsi.

Credits Foto: Image/Insidefoto

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here