Udinese, Antonin Barak parla di mercato – Segnatevi questo nome, perché sicuramente sarà uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato di Serie A. Stiamo parlando del centrocampista dell’Udinese, Antonin Barak. Il ceco, classe 1994 e 23 anni compiuti il 4 dicembre scorso, è una delle note liete della squadra di Massimo Oddo. Grande forza fisica, ottima tecnica e anche buona predisposizione a proporsi in zona gol. Insomma un giocatore di grande prospettiva che l’Udinese, come da sempre riesce a fare, sta plasmando in maniera egregia. Adesso però iniziano a girare tante voci di mercato e ovviamente anche sul conto di Barak gli interessamenti non mancano. In Italia sono Inter e Juventus le squadre sulle tracce dell’ex giocatore dello Slavia Praga, autore già di sei reti al suo primo campionato di Serie A.

Le parole di Barak dal ritiro della sua Nazionale

Il centrocampista ceco in questi giorni si trova in patria, visto che è stato convocato per gli impegni amichevoli della sua Nazionale nella China Cup. Primo impegno venerdì alle ore 12:35 italiane contro l’Uruguay, nel match valido per la seconda semifinale del mini torneo.  Come detto il centrocampista bianconero è finito al centro di alcune voci che lo vorrebbero nel mirino di Inter Juve, proprio di questo ha parlato lo stesso Barak.

Ai microfoni di Sport.cz, il giovane centrocampista ha commentato così i possibili scenari legati al proprio futuro: Non è arrivata alcuna offerta specifica a gennaio da questi due club. Se arriverà una proposta in estate, mi confronterò con il proprietario Pozzo e decideremo assieme. Quando Tomas Zapotocny lasciò Udine per andare al Besiktas, gli disse: ‘Abbiamo una grande offerta per te, ma decidi tu’. La filosofia dell’Udinese è far crescere i giovani nel giro di due stagioni, inserirli in rosa sfruttandone il potenziale al massimo. Il proprietario sa che è importante per i ragazzi confermare le performance nel secondo anno”. Dunque parole di apertura nei confronti di una possibile cessione, ma anche di grande rispetto e riconoscenza verso l’Udinese e la famiglia Pozzo.

Credits Foto: tuttosport.com

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here