Ultime notizie calcio, Maldini parla di Ibrahimovic e non solo – Il Milan adesso vuole fare le cose sul serio. Dopo l’annata scorsa passata tra mille incertezze, l’arrivo del fondo Elliott ha ridato finalmente lustro alla società rossonera. Affidandosi prima a Leonardo e Maldini, poi con l’arrivo di Gazidis dall’Arsenal a partire da dicembre. E che le intenzioni sia chiare lo si è capito anche per l’acquisto del brasiliano Paquetà dal Flamengo. Un investimento da 35 milioni per il talento purissimo verdeoro, strappato alla forte concorrenza del PSG. Ma non sembra essere finita qui. In vista di gennaio infatti, il Milan ha intenzione di puntellare la rosa con altri due acquisti. Un centrocampista e un attaccante

Le parole di Maldini su Ibrahimovic

Per quest’ultimo ruolo il nome ormai buono sembra essere quello di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è stata già un’idea estiva come sottolineato da Leonardo nei giorni scorsi, ma a gennaio tutto sembra potersi riaprire. In casa Milan se ne parla apertamente ormai, segno che qualcosa sotto continua a muoversi. Paolo Maldini, braccio destro di Leonardo in sede di mercato, ha parlato anche del centravanti dei Los Angeles Galaxy.  Queste le parole del dirigente rossonero riportate da la Gazzetta dello Sport: “Ibrahimovic rischia di essere ingombrante per lo spogliatoio? Io non credo ai giocatori ingombranti. Comunque si gestiscono con società forti, e noi lo siamo. Lui è stata un’idea estiva, ma chiaramente avere dei campioni in squadra fa piacere. E Zlatan ha personalità ed è un campione”.

In generale, una squadra che vuole puntare in alto deve avere giocatori di personalità: i nostri ce l’hanno, ma gente come Higuain e Ibrahimovic aiuta a tirare fuori le potenzialità altrui”. E ancora a proposito di Higuain: “Ha alzato il livello della squadra non solo con i gol ma anche col suo modo di allenarsi. Era importante anche quando non segnava, ora la sua leadership è ancora più chiara”.

Credits Foto: gazzetta.it

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here