Ultime notizie calciomercato, Marchisio allo Zenit – Claudio Marchisio è ufficialmente diventato un giocatore dello Zenit San Pietroburgo. A comunicarlo è stato lo stesso club russo con un post pubblicato su Twitter, dando il benvenuto a San Pietroburgo all’ex giocatore della Juventus. Ricordiamo che Marchisio aveva rescisso consensualmente il contratto con la Juventus all’ultimo giorno del calciomercato. Lo Zenit, in un secondo tweet, ha rilanciato l’hashtag #MarchisioIsZenit tracciando un profilo del giocatore, nato il 19 gennaio 1986 a Torino, e ripercorrendone le tappe della carriera.

“All’età di sette anni si è unito alla Juventus Academy e ha trascorso quasi 25 anni in bianconero, con una sola pausa di un anno (nella stagione 2007/08, con l’Empoli). Marchisio ha giocato 389 partite con la Juventus, ha segnato 37 gol e fatto 42 assist. Claudio è sette volte vincitore dello Scudetto, vincitore della Serie B 2006-07, tre volte vincitore della Supercoppa italiana e quattro volte della Coppa Italia. Mentre era alla Juventus, ha giocato due volte nella finale della UEFA Champions League. Nell’agosto 2009, Claudio Marchisio ha fatto il suo debutto in Italia e ha vinto 55 presenze con 5 gol”.

I dettagli del contratto di Marchisio

E per l’ex giocatore della Juventus, la scelta non pare essere stata poi così complicata. Infatti il nuovo numero 10 dello Zenit, andrà a percepire qualcosa come 6,5 milioni di euro all’anno, cifra monstre con l’ingaggio raddoppiato rispetto ai tempi juventini. Per lui contratto biennale sino al giugno del 2020. Lo stesso Marchisio poi, con un tweet a sua volta, ha praticamente spiegato le ragioni della sua scelta: “The prestige of a great club. The most ambitious project. The same desire to win!”. Ossia, “Il prestigio di un grande club. Il progetto più ambizioso. Lo stesso desiderio di vincere!”.

Credits Foto: profilo twitter ufficiale Zenit

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here