Ultime notizie calciomercato Torino – Dopo la sconfitta con la Roma è arrivato il pareggio in rimonta contro l’Inter. Un buonissimo risultato sia per la caratura dell’avversario, sia per aver rimontato uno svantaggio di due reti. Come comunicato dal sito ufficiale del club granata, la preparazione di Belotti e soci riprenderà nella giornata di martedì: “Il Torino riprenderà gli allenamenti domani pomeriggio, martedì 28 agosto, in vista della sfida di domenica contro la SPAL. La sessione, che si terrà come di consueto al Filadelfia, sarà a porte aperte a partire dalle ore 16.30. Da valutare le condizioni di Cristian Ansaldi, uscito ieri sera per una distorsione al ginocchio destro con interessamento al legamento collaterale.”

Adem Ljajic vicino alla cessione al Besiktas

Ma non c’è solo il campo a tenere banco in casa Torino. Infatti c’è anche un mercato in uscita da portare in avanti. Uno tra Ljajic e Niang andrà via sicuramente da qui al 31 agosto, viste le numerose offerte che stanno arrivando. Nel post Inter-Torino, il presidente Urbano Cairo aveva dichiarato: “Sono giocatori importanti con squadre che li seguono. Vediamo se ci saranno cose interessanti per loro o per noi in questi ultimi giorni”.

Ma in queste ore il più vicino a lasciare il Torino è Adem Ljajic, direzione Besiktas. Il serbo vuole giocare con continuità, ma nel 3-5-2 di Mazzarri gli intoccabili sono Iago Falque e Belotti. Dalla Turchia danno addirittura per fatto l’affare tra i due club, in prestito con diritto di riscatto. Il procuratore del serbo, Mirsad Turkcan, nelle scorse ore aveva aperto di fatto alla cessione. “Aspettiamo novità dal Besiktas che dovrebbero arrivare a breve. Ma ci sono anche altre due o tre squadre in Europa che sono interessate a Ljajic e con cui stanno parlando i miei colleghi”.

Su Niang irrompe il Rennes

Sul fronte Niang, invece, resta forte il pressing del Leganes in Spagna. Ma anche qui nelle ultime ore c’è un nuovo forte interessamento. Stiamo parlando dell’ambizioso Rennes, club ricco e rilevato dall’attuale presidente Olivier Letang, ex direttore sportivo del Paris Saint-Germain, col club granata che punta al prestito con obbligo di riscatto. Ambizioni del Rennes confermate dal possibile arrivo anche di Ben Arfa e Marchisio.

Credits Foto: tuttosport.com   

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here