Ultime notizie calciomercato – Il calciomercato estivo 2018 si avvia alla conclusione. E dunque, con i battenti che si chiuderanno venerdì 17 agosto alle ore 20:00, il mercoledì di ferragosto non è stato “festivo” o solo in parte. Infatti sono molte le trattative chiuse, in via di definizione, oppure abbozzate.

Il Milan chiude per Laxalt

Tra i club più attivi, detto e scritto prima del Parma, c’è il Milan. Il club rossonero, dopo aver chiuso per Bakayoko dal Chelsea e Castillejo dal Villarreal, ha definito anche l’arrivo di Diego Laxalt dal Genoa. L’ex Inter e Bologna arriva in un’operazione più a largo raggio che al club rossonero costerà 18 milioni di euro bonus inclusi. I rossoblù  riscatteranno per 11 milioni di euro il cartellino di Lapadula, cui verranno aggiunti dal Milan 7 milioni (3+4) tra fisso e bonus per definire l’affare. Giovedì mattina le visite mediche propedeutiche alla firma sul contratto di 4 anni.

Il Napoli prende Ospina per la porta

Giornata importante anche per il Napoli di Ancelotti, che ha definito l’arrivo in prestito con diritto di riscatto dall’Arsenal del portiere David Ospina. Il giocatore è atteso giovedì mattina a Roma, dove sosterrà le visite mediche che precedono la firma del contratto. I Gunners hanno spinto sino alla fine per una cessione definitiva, ma il Napoli l’ha spuntata alle proprie condizioni.

Le altre trattative di giornata

Il Genoa per sostituire Laxalt pensa all’ex Palermo Lazaar, ora al Newcastle. C’è distanza sulla formula del trasferimento, ma si continua a trattare. La Sampdoria per la difesa stringe le sue attenzioni su Tonelli, mentre per l’attacco complicato il “sogno” Driussi, più alla portata le opzioni Abraham dal Chelsea e Oberlin dal Basilea. Resiste anche la candidatura di Niang del Torino. Proprio i granata sono poi vicini all’acquisto di Koffi Djidji dal Nantes, che prenderebbe il posto di Bonifazi di ritorno alla Spal.

Credits Foto: napolisport.net

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here