Ultime notizie Mondiali 2018 – La penultima sfida del Mondiale 2018 si chiude con la vittoria del Belgio di Martinez sull’Inghilterra di Southgate. Per i Diavoli Rossi dunque arriva il terzo posto nei Mondiali, massimo risultato mai raggiunto dal Belgio nella storia della propria Nazionale. La vittoria per 2-0 arrivata con le reti di Meunier al 4’ e Hazard all’82’ hanno deciso la contesa a favore della nazionale belga.

LA PARTITASouthgate conferma il 3-5-2 visto sin dall’inizio dei Mondiali. Il tecnico inglese conferma il modulo, inserendo Loftus-Cheek, Dier, Delph e Rose a centrocampo. In avanti la coppia è formata da Sterling e Kane. In casa Belgio tutti disponibili, con Martinez che opta per il solito 3-4-3 con De Bruyne e Hazard a supporto di Lukaku. A centrocampo la novità è Tielemans.

Il Belgio passa subito in vantaggio: grandissima ripartenza dei Diavoli Rossi, in completo giallo per l’occasione, con Chadli dalla sinistra che va al cross e Meunier in spaccata anticipa tutti battendo Pickford. Siamo solo al minuto 4 e il Belgio prende il comando della partita. L’Inghilterra gioca male nella prima frazione di gioco. Molto meglio nella ripresa con gli inserimenti in campo di Lingard e Rashford. Inglesi che sfiorano il pari al 70’: Kompany compie un erroraccio non da lui, Dier prova lo scavetto sotto sull’uscita di Courtois, ma Alderweireld salva tutto sulla linea alla disperata. Tuttavia il Belgio in contropiede all’82’ raddoppia: ripartenza con De Bruyne che punta la difesa e poi verticalizza per Hazard, Jones va a vuoto e il numero 10 fredda Pickford col destro.

Le parole di Martinez a fine match

Al termine della “festa” per il terzo posta raggiunto ai Mondiali, il Ct Roberto Martinez ha commentato: “Sono ovviamente orgoglioso per quello che abbiamo fatto. Ci siamo meritati questo, abbiamo tanto talento, ma in questa Coppa del Mondo abbiamo anche lavorato molto duramente e volevamo rendere felice tutto il Belgio oggi. Ci siamo riusciti e ringrazio tutta la squadra, abbiamo fatto qualcosa di storico”.

Credits Foto: twitter express sport

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here