Ultime notizie calciomercato Sampdoria – Una trattativa che sembrava ormai chiusa a vantaggio della Sampdoria. I blucerchiati erano dati ad un passo dall’attaccante Antonino La Gumina, in forza al Palermo e reduce da una buona seconda parte di stagione in rosanero. Poi però l’intrusione decisa dell’Empoli, che alla fine ha “beffato” la Sampd offrendo 9 milioni di euro al Palermo. C’è chi dice che ci sia la Juventus dietro questa irruzione dell’Empoli, ma tant’è la Sampdoria è rimasta sorpresa da questo epilogo.

Ferrero “arrabbiato” per aver perso La Gumina

Questo almeno a sentire le parole rilasciate dal presidente blucerchiato, Massimo Ferrero, ai microfoni de Il Secolo XIX. Il numero uno blucerchiato si è detto molto arrabbiato, lanciato una frecciata non troppo velata a Maurizio Zamparini, presidente del Palermo: “Mi arrabbio perché La Gumina mi è stato segnalato da Osti tre mesi fa quando quasi nessuno lo conosceva, allora abbiamo preso i primi contatti con il Palermo e sembrava non ci fosse alcun problema. Poi in pochi mesi il suo prezzo è via via proliferato fino alla beffa finale di vederlo finire all’Empoli. Ognuno si comporta come crede, io però vengo da un altro mondo”.

La risposta di Zamparini a Ferrero

Dopo le punture di spillo di Massimo Ferrero al patron del Palermo, è arrivata a poche ore di distanza la replica di Maurizio Zamparini al presidente della Samp. “Certamente vengo da un altro mondo: che non è come il suo, quello del cinema. La Gumina lo ha perso lui perché ha trovato un presidente più bravo di lui, ovvero quello dell’Empoli”, le sue parole riportate da Mediagol.

Dunque i rapporti tra Sampdoria e Palermo si incrinano nuovamente, dopo gli affari tormentati delle scorse stagioni con protagonisti Viviano e Barreto. Poi sembrava tutto rientrato col prestito di Rolando in rosanero nel campionato scorso. Adesso un nuovo capitolo, con Ferrero e Zamparini che sembrano faticare a cavalcare la stessa onda.

Credits Foto: gazzetta.it

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here