Polemiche, difficoltà non preventivabili sino a inizio dicembre, e spifferi di ogni genere. L’Inter è ricaduta nel tunnel negativo delle ultime stagioni, nonostante la classifica dica ancora come la squadra di Spalletti sia comunque al quarto posto in classifica, che garantirebbe alla società l’obiettivo di inizio stagione, ossia la Champions League. Tuttavia una svolta sarà necessaria in tempi brevi, visto che ormai la vittoria manca da più di due mesi e la lotta al quarto posto potrebbe andare a coinvolgere altre squadre. Il pareggio contro il Crotone ha mandato su tutte le furie i tifosi nerazzurri che, per la prima volta da inizio stagione, ha manifestato tutto il proprio dissenso verso la squadra, accompagnando Perisic e soci negli spogliatoi sotto una selva di fischi.

Calciomercato Inter, il primo colpo è Lautaro Martinez

Detto del campo dove l’Inter dovrà riprendere la corsa interrotta da troppe battute di arresto, la dirigenza nerazzurra sta lavorando alacremente sul mercato in vista della prossima stagione, dove i paletti del fair play finanziario, seppur ancora presenti, allenteranno un po’ la presa. E dunque l’Inter, secondo quanto raccontato in Argentina ma anche in Spagna, avrebbe già praticamente chiuso in queste ore l’arrivo di Lautaro Martinez dal Racing Avellaneda. Ad agevolare la trattativa gli ottimi rapporti tra nerazzurri e argentini, che porteranno il giocatore nato nel 1997 a vestire la maglia interista dalla prossima estate. Rapporti ovviamente strettissimi tra Javier Zanetti, vicepresidente nerazzurro, e Diego Milito, attualmente segretario tecnico del Racing.

Per chiudere l’accordo, il ds nerazzurro è in Argentina, dove questa notte assisterà al match Racing-Huracan. Prima la partita da vedere, poi la trattativa da chiudere con il Racing per una cifra complessiva da 20 milioni di euro, 15 fissi più 5 di bonus. Un’accelerata decisiva per non incappare in brutte sorprese, come possibili rilanci di Atletico e Real Madrid.

Credits Foto: dailystar.co.uk

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here