Ultime notizie calciomercato Inter Il futuro di Marcelo Brozovic dovrebbe essere all’Inter, anche in virtù di un contratto in scadenza nel giugno del 2021. Ma ovviamente durante il calciomercato tutto può succedere e, come dimostrato da tutti i club, non ci sono più incedibili. Il croato è diventato uno dei perni imprescindibili per Luciano Spalletti nella seconda parte della stagione da poco conclusa, piazzato come regista davanti alla difesa. Tuttavia l’Inter, come comunicato nelle scorse ore dalla Uefa, deve ancora rispettare i paletti del fair play finanziario anche per la stagione 2018-2019. E in caso di stretta necessità, anche uno dei top player nerazzurri, tra Skriniar, Brozovic, Perisic o Icardi, potrebbe essere “sacrificato”.

Le parole dell’agente di Brozovic

Per fare il punto sul futuro dell’ex Dinamo Zagabria, Calciomercato.com ha contattato il suo agente, Miroslav Bicanic. Il futuro del classe 1992 dovrebbe essere ancora colorato di nerazzurro, ma una certezza in tal senso non esiste. Le parole dell’agente partono però dal mercato di gennaio scorso, quando la cessione al Siviglia sembrava ormai cosa fatta: “Sì, era davvero molto vicino al trasferimento in Spagna. Fortunatamente, però, c’era troppo poco tempo perché l’Inter trovasse il suo sostituto, così è rimasto e ha trovato spazio nel suo vero ruolo, davanti alla difesa”. Un Brozovic che ha sempre creduto nella Champions League: “Credeva moltissimo già dall’anno scorso alla Champions. Ma in questa stagione era più convinto che mai e finalmente l’Inter ce l’ha fatta. Diceva sempre: ‘Ce la possiamo fare, ce la dobbiamo fare’.

“Il futuro di Brozovic dipende dal mercato”

Su Brozovic e gli interessamenti dal mercato: “Sì, posso confermare che diversi grandi club seguono Marcelo e si sono informati, ma non posso fare nomi. Certamente, Marcelo considera l’Inter casa sua, gli piace Milano e si prepara a giocare la Champions League. Ma se rimarrà o meno dipende dall’Inter e dal mercato. Il rinnovo? Anche qui dipende dall’Inter, da quella che è la strategia del club. Vedremo quello che succederà nelle prossime settimane”.

Credits Foto: express.co.uk

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here