Simone Verdi saluta il Bologna – Alla fine il matrimonio tra Simone Verdi e il Napoli è andato a buon fine. Dopo il lungo corteggiamento andato in scena a gennaio, con Verdi che preferì rimanere a Bologna, adesso la trattativa è andata in porto. I termini dell’accordo dovrebbero prevedere un esborso di 23 milioni di euro più 2 di bonus, per un totale di 25 milioni. Da registrare come il 20% della plusvalenza verrà girata al Milan, come da accordi precedenti (parliamo quindi di circa 4 milioni). Il trequartista ormai ex Bologna firmerà un contratto da 5 anni, con opzione di rinnovo per il sesto, a quasi 2 milioni l’anno.

Il saluto di Verdi a Bologna

Così, dopo due anni in maglia rossoblù, Simone Verdi questa mattina ha salutato Bologna. Il trequartista di Broni passerà come detto al Napoli, club che già aveva intenzione di acquistarlo a gennaio. Queste le parole del giocatore sul proprio account Twitter: “Porto sempre a termine qualsiasi cosa decida di iniziare. Vado via dopo essere cresciuto come calciatore, come uomo. Ringrazierò sempre questa città, questa squadra perché se oggi sono quel che sono è grazie a voi. Mani sul petto, direzione cuore perché è qui che vi terrò sempre”.

Dall’Ucraina, il Napoli chiude per Lunin

Nel frattempo il Napoli non si ferma e gli azzurri, secondo quanto riportato in Ucraina dal portale Sport.ua, avrebbero chiuso l’accordo per l’arrivo di Andrij Lunin in azzurro. L’operazione costerà al Napoli 8 milioni di euro da versare nelle casse dello Zorya. Con questa offerta il club partenopeo avrebbe superato per il 19enne portiere l’offerta dell’Inter che invece aveva proposto 5.5 mln, prevedendo il prestito del portiere al Bologna per due anni. Sempre in tema di portieri poi, continua la ricerca del post Reina. In lizza ci sono sempre i vari Leno, Rui Patricio, Sirigu e anche Viviano come nome nuovo delle ultime ore.

Credits Foto: liberoquotidiano.it

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here