Da Napoli: “Nessun accordo per Torreira e Bereszynski” Nessun accordo tra Napoli e Sampdoria per Lucas Torreira e Bartosz Bereszynski. Nelle ultime ore è andato in scena un incontro a Milano tra le parti, col Napoli che avrebbe presentato un’offerta totale di 50 milioni per entrambi i giocatori (30 per l’uruguaiano e 20 per il polacco). Ma non ci sarebbe accordo sulle modalità di pagamento, in più non mancherebbero altri interessamenti per entrambi i calciatori. Queste le ultime novità che arrivano direttamente proprio da Napoli. Infatti, nel corso di “Si Gonfia La Rete”, in onda su Radio CRC, il direttore Raffaele Auriemma ha rivelato alcune importanti novità:

“C’è stato questo incontro che vi avevamo accennato tra Giuntoli e la Sampdoria, nelle persone di Osti e Romei, si è parlato soprattutto di Torreira, probabilmente anche di Bereszynski. Questa mattina abbiamo contattato l’entourage di Torreira, per il momento il ragazzo è concentrato sul mondiale e prenderà una decisione solo al rientro dalla Russia. Insomma si sono riaperte le trattative che si erano chiuse 20 giorni fa, ma non si è deciso nulla. Su Bereszynski stesso discorso, il polacco ha deciso di rinviare ogni decisione al termine del Mondiale. In sostanza non c’è stato un riavvicinamento, perché il Napoli insiste su alcuni punti contrattuali che convinsero Pablo Bentancur ad allontanarsi dal tavolo delle trattative alcune settimane fa. Inoltre il ragazzo è seguito da top club europei”, come riporta tuttonapoli.net.

La Sampdoria chiude col Genk per Colley

Nel frattempo la Sampdoria è attiva sul mercato e starebbe ormai per chiudere col Genk l’arrivo in Liguria del difensore Omar Colley. Il 25enne centrale gambiano ha da tempo l’accordo con i blucerchiati e adesso anche l’accordo col club belga è a un passo per poco più di 6 milioni, come rivelato da La Gazzetta dello Sport.

Credits Foto: sampnews24.com

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here