Calciomercato Juventus, i bianconeri puntano Badelj – Sembrava poter essere un discorso a due tra Milan e Inter per il futuro di Milan Badelj. Ma non è così. Il centrocampista croato ha annunciato ufficialmente il suo addio alla Fiorentina, senza rinnovare il contratto in scadenza a giugno. Un addio a parametro zero, che adesso rende molto appetibile l’ex Amburgo sul fronte calciomercato. Il croato con una lettera ha anche salutato tutto l’ambiente viola. Eccone un piccolo stralcio:

“Devo fare i conti anche con la realtà: la vita di un giocatore non è lunghissima e io purtroppo non sono pronto per  dedicarmi alla Fiorentina per sempre: ho ancora la voglia e l’entusiasmo di mettermi alla prova. Mi permetto di dirvi solo un GRAZIE, scritto il più grande possibile: GRAZIE FIRENZE! Sono stati momenti indimenticabili sia nel bene che nel male ma lo abbiamo sempre fatto insieme   e questo mi fa essere orgoglioso e mi fa sentire parte di VOI.”

La Juventus punta Badelj

Dicevamo delle due milanesi che apparivano in netto vantaggio, ma nelle ultime ore c’è stato l’inserimento a sorpresa della Juventus. Come riportato infatti in esclusiva da Calciomercato.com, il Milan avrebbe presentato una prima offerta al croato, ma senza avere il via libera dalla proprietà cinese per affondare il colpo. In più non sembra essere una priorità al momento per Gattuso il suo arrivo. Anche l’Inter sarebbe sul giocatore, ma pure i nerazzurri non sarebbero decisi a chiudere come fatto invece con Asamoah e De Vrij.

In questo scenario la Juventus starebbe provando ad inserirsi, per trovare a costo zero, almeno nella parte del cartellino, un sostituto di Pjanic in mezzo al campo, inteso come alternativa. Senza contare che Badelj potrebbe anche ricoprire il ruolo di mezz’ala in caso di necessità. Il croato è un profilo che piace ad Allegri, in grado di abbinare qualità e quantità alla manovra. Insomma anche la Juventus s’iscrive alla corsa a Badelj, mettendosi in fila con Milan, Inter e anche Lazio sullo sfondo.

Credits Foto: Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here