Ultime notizie calciomercato Sampdoria – La Sampdoria sembra ormai concentrata sulla prossima stagione. La sconfitta col Sassuolo di domenica scorsa ha chiuso quasi definitivamente ogni tipo di possibilità di qualificazione alla prossima Europa League. E dunque adesso le voci di calciomercato iniziano a prendere piede. In particolare partiamo da Lucas Torreira, che sarà uno dei pezzi pregiati della sessione estiva. E a quanto pare non ci sarà il Napoli nel suo futuro, che pure sembrava vicino all’azzurro sino a qualche settimana fa. Ma poi c’è stato un blocco.

Il padre di Torreira esclude il Napoli

Sembra dunque allontanarsi l’ipotesi di un acquisto di Lucas Torreira per il Napoli, specie dopo e dichiarazioni rilasciate dal padre Ricardo ai microfoni di CalcioNapoli24.it: “E’ un’ipotesi da scartare al momento. Non so per quale motivo, ma le trattative tra la Sampdoria e il Napoli si sono bloccate. Forse ci sono stati dei problemi, ma di questo se n’è occupato maggiormente il suo procuratore Bentancur. Al momento posso dire che il futuro di Torreira non è ancora stato deciso, aspettiamo la fine del campionato e poi valuteremo il meglio per lui. È la prima volta che ci troviamo di fronte ad un mercato con molte offerte per Lucas e questo ci rende orgogliosi”.

In entrata l’obiettivo è Lovro Majer, parla il ds della Lokomotiva

Tra gli obiettivi in entrata per la Sampdoria c’è sicuramente Lovro Majer, talentusoso centrocampista della Lokomotiva Zagabria (leggi i dettagli). A mettere un freno alle voci però, ci ha pensato il ds del club croato, Sikic: “Ci sono stati dei contatti e alcune offerte della Sampdoria per Majer, ma siamo ancora lontani da discorsi concreti, nulla è stato ancora messo sulla carta. Tutti i discorso sul futuro di Majer riguardano il nostro club. Alcune cose che vengono dette non appartengono alla realtà: negli ultimi due mesi sono stato contattato da venti persone diverse, tutte a spacciarsi per manager del giocatore e affermando di avere una squadra per lui. Affari concreti però non ce ne sono.”, le parole riportate da sampnews24.it.

E ancora: “Il giocatore vuole continuare a crescere, non andrebbe mai dove non potrebbe giocare. So che è difficile avere la certezza di giocare o meno, ma sono queste le valutazioni che il giocatore deve fare. Per lui è il momento di fare il salto di qualità, è maturato tanto anche a livello calcistico. Ad oggi è difficile dire se lascerà la Lokomotiv ha ancora un contratto di due anni. Andrà via quando sarà la Lokomotiv a deciderlo, valuteremo quello che è meglio per il giocatore anche a lungo termine.”

Credits Foto: corrieredellosport.it

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here