Milan, l’obiettivo di mercato Wilshere si espone – Tra gli obiettivi di mercato della prossima stagione del Milan, un nome importante è quello di Jack Wilshere. Il centrocampista inglese, in forza all’Arsenal, è in scadenza di contratto a giugno. Dunque, arrivati a inizi maggio senza firma sul rinnovo, la permanenza in maglia Gunners di Wilshere è a dir poco in bilico. Il tutto è poi stato anche rallentato dall’annuncio ufficiale di Arsene Wenger, col tecnico alsaziano che a fine stagione dopo ben 22 anni dirà addio alla panchina dei londinesi. E infatti questo addio potrebbe cambiare totalmente il futuro di Wilshere, dato che il classe 1992 stava ritrattando il rinnovo del contratto.

Jack Wilshere parla del suo futuro

Lo stesso Jack Wilshere ha parlato della trattativa per il suo rinnovo di contratto. Queste le parole rilasciate a Soccer Saturday: “Stiamo ancora parlando, non è cambiato molto. Ovviamente è partito l’allenatore, non saprò chi sarà il manager la prossima stagione e questo può cambiare le cose. Ma stiamo ancora parlando e siamo entrambi fiduciosi di poter fare qualcosa. Spostarsi in un altro club? A essere onesti, non ci ho davvero pensato. Ho già detto che questo è il club dove voglio essere e non ho avuto molto tempo per pensare se muovermi in altri club. Abbiamo giocato sempre ogni 3-4 giorni, inoltre Wenger se ne andrà, sono stati due mesi difficili”. 

Per il Milan sarebbe il profilo ideale a livello economico, visto il contratto in scadenza, anche se concorrenza di certo non manca, sia in Inghilterra che nel resto d’Europa. Wilshere ha poi particolarmente colpito anche Gattuso, il quale lo ha apprezzato tantissimo nella doppia sfida degli ottavi di Europa League. La sua duttilità, con la possibilità di giocare sia da centrocampista puro che da trequartista, unita ad una grandissima tecnica, farebbe sicuramente comodo alla mediana rossonera 2018-2019.

 Credits Foto: dailystar.co.uk

Comparazione quote

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here