Emirates FA Cup: Lincoln City ai quarti di finale

La Premier League è ferma per il turno di FA cup, che come spesso accade ha lasciato spazio a molte sorprese.

La più clamorosa è l’eliminazione del Burnley, formazione che milita nella massima divisione inglese, da parte del Lincoln City. Con una prestazione maiuscola in difesa, la squadra che milita in quinta divisione (corrispondente più o meno alla nostra Eccellenza) è riuscita a mantenere la propria rete inviolata e farne una, sufficiente per passare ai quarti di finale.

 

In 103 anni di storia della competizione, non era mai accaduto che una squadra dilettante riuscisse ad arrivare così avanti.

 

Continua la crisi nera del Leicester di Ranieri, che non è riuscito ad andare in goal nemmeno in casa del Millwall (terza divisione inglese) nonostante la superiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo e si è fatto eliminare dalla competizione.

Non ride nemmeno Guardiola, col suo Manchester City che impatta contro il muro di casa del Modesto Huddersfield Town ed è costretto al replay dopo un pareggio a reti inviolate.

Va meglio al Chelsea di Conte, che vince agevolmente per 2-0 contro il Wolverhampton, mentre la partita più spettacolare del giorno è stata quella forse meno attesa tra Middlesbrough ed Oxford United, risolta a quattro minuti dalla fine dai padroni di casa con un goal di Stuani assistito da Negredo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *